Vai ai contenuti
Chiudi (esc)

📦 Inventario 📦

Il nostro inventario annuale inizierà lunedì 22 aprile 2024. Tutti gli ordini effettuati prima delle 23:59 di giovedì 18 aprile 2024 verranno spediti normalmente. Gli ordini effettuati dopo tale orario verranno spediti a partire da lunedì 29 aprile 2024.

Exploring emotions in the early years by Rachel Comfort - TickiT EU

Esplorare le emozioni nei primi anni di Rachel Comfort

L'intelligenza emotiva è molto più ampia del semplice essere in grado di esprimere noi stessi. Ci consente di accedere a relazioni più significative e opportunità di apprendimento. Una semplice ricerca su Google dell'intelligenza emotiva restituisce molti collegamenti ad articoli e prodotti che affermano di supportare lo sviluppo della comprensione emotiva nei primi anni. Questo la dice lunga sull'importanza di imparare a comprendere e mostrare le emozioni in modo appropriato a partire dai 3, 4 e 5 anni. Naturalmente ci sono delle eccezioni a questa aspettativa, ma insegnando a quanti più giovani possibile come identificare ed esprimere le proprie emozioni, possiamo sostenere chi è meno capace. Inoltre, possiamo insegnare ai bambini a entrare in empatia con coloro che non sono in grado di esprimersi. 

TickiT My Emotions Wooden Tiles

Gli ambienti di apprendimento della prima infanzia sono spesso pieni di risorse affinché i bambini possano sviluppare la loro conoscenza delle materie fondamentali. Più recentemente le scuole stanno iniziando a sottolineare la necessità di conoscere anche le emozioni.

Di recente ho inserito alcune risorse in un'impostazione EYFS per vedere come sarebbero state utilizzate. Ho usato uno specchio e ilTickiT My Emotions Piastrelle in legno. È stata un'attività molto semplice da allestire e non appena i bambini sono entrati nella stanza ne sono rimasti affascinati.

TickiT My Emotions Wooden Tiles

In qualità di sostenitore dell'apprendimento avviato dai bambini e basato sull'indagine, ho cercato di fare un passo indietro e osservare come i bambini si impegnavano in questa attività. Sono rimasto sorpreso dal fatto che i bambini fossero affascinati dalle proprie riflessioni. Si guardavano allo specchio e facevano molte facce diverse. Presumibilmente hanno meno familiarità nel vedere le loro espressioni all'interno di questo ambiente.

Mi ha ricordato quando mio figlio era più giovane. Durante uno scatto d'ira si è guardato attraverso la fotocamera del mio telefono. Notò la sua espressione facciale, proprio mentre iniziava a piangere. Ha osservato come è cambiato il suo viso e poi ha iniziato a sperimentare.

Queste foto mostrano come mio figlio ha esplorato le proprie espressioni facciali e come il suo viso è cambiato quando è cambiata la sua emozione:

TickiT My Emotions Tiles

In un ambiente educativo, queste opportunità potrebbero essere estremamente utili per lo sviluppo dell'intelligenza emotiva. Dato che proviamo sempre un'emozione, sviluppare la capacità di un bambino di identificare le proprie e le emozioni dei suoi coetanei, in contesti diversi, è un passo fondamentale per sviluppare una consapevolezza degli altri e quindi forti relazioni con gli altri.

Durante la mia osservazione ho notato una mancanza di vocabolario legato alle emozioni. La maggior parte dei bambini si riferiva solo a tristi, felici o spaventati. L'uso di uno specchio e delle piastrelle di legno ha consentito conversazioni sulle emozioni e l'introduzione di un nuovo vocabolario. In poco tempo, alcuni bambini hanno iniziato a condividere i loro ricordi di quando avevano provato un'emozione, che hanno riconosciuto su una delle piastrelle. Attraverso le conversazioni che sono seguite, i bambini hanno ampliato il loro vocabolario attribuendo le loro esperienze e sentimenti a quello sulla tessera. L'uso di immagini di bambini reali è stato estremamente vantaggioso in questo esempio perché erano così facilmente riconoscibili per i bambini.

TickiT My Emotions Tiles

I bambini hanno iniziato a usare le tessere per fare alcuni giochi. Questi includevano l'abbinamento di due o più tessere emozioni tra loro. Questo mi ha dato, come adulto di supporto, una fantastica opportunità per modellare e introdurre un nuovo vocabolario. I bambini hanno anche iniziato a recitare un'emozione per gli altri bambini per indovinare quale piastrella corrispondeva all'emozione dell'attore.

L'uso di uno specchio e delle piastrelle di legno credo sia una risorsa a tempo indeterminato. *TeachWire afferma che la natura creativa del gioco a tempo indeterminato migliora le capacità cognitive, come la memoria di lavoro, la flessibilità cognitiva, l'autoregolazione e la scoperta di sé.” 

Scritto da Rachel Comfort, madre e praticante SEN in Early Years e Key Stage 1.

 Scopri di più sulle piastrelle in legno TickiT My Emotionsqui.

Ecco alcune delle nostre risorse di mirroring TickiT preferite per esplorare le emozioni:

TickiT Comprensione dei sentimenti impostati

Espressione TickiT facce speculari

TickiT vassoio a specchio in legno

Specchio piano a tenuta facile

 

*TeachWire, 2022. Domande e risposte Cosa significa effettivamente disponibile la riproduzione aperta qui.

Post precedente
Post più recente

Carrello

Il tuo carrello è attualmente vuoto.

Acquista ora